Le Vie degli Scrittori e Artisti di Sicilia

“Le Vie degli Scrittori e Artisti di Sicilia”, sono itinerari che ripercorrono i luoghi dell’Isola, vissuti e amati dagli scrittori e artisti, descritti e illustrati nelle loro opere che hanno appassionato il mondo intero.

Il primo progetto, definito “La Strada degli Scrittori”, ideato dal giornalista del Corriere della Sera, Felice Cavallaro, è stato condiviso dalle Istituzioni nazionali e regionali e  percorre la strada SS 640, da Porto Empedocle, passando per Agrigento, Favara, Racalmuto, fino a Caltanissetta, tutte località che  hanno visto nascere e produrre scrittori di prima grandezza, come Luigi Pirandello, Leonardo Sciascia, Andrea Camilleri, Giuseppe Tomasi di Lampedusa…

Partendo da questo progetto iniziale, Slow Book – che da anni pubblica la guida delle Strade del Vino e dei Sapori di Sicilia, edito da Belle e Buone Arti, edizioni non profit – presenta “Le Vie degli Scrittori e degli Artisti di Sicilia”. 

È un  “Progetto Speciale” che unisce cultura e turismo nei luoghi siciliani dei grandi autori, allargando il focus itinerante anche alle aree della Trinacria che hanno dato i natali a molti altri grandissimi personaggi, sia scrittori che artisti, unendo le terre dove sono vissuti, in un circuito turistico-culturale che mette in evidenza località spesso meno note, ma a cui il nostro appassionato lettore – “viaggiatore” e non semplice turista – volentieri dedica larga parte del suo tempo di vacanza per godere, sia delle ricchezze artistiche, monumentali, archeologiche e naturalistiche, sia per apprezzare le eccellenze della tradizione enogastronomica di cui sono ricchi i territori vocati della Sicilia, nicchie di eccellenza che il mondo ci invidia.

_MG_6809

“Le Vie degli Scrittori e Artisti di Sicilia”, sono itinerari che ripercorrono i luoghi dell’Isola, vissuti e amati dagli scrittori e artisti, descritti e illustrati nelle loro opere che hanno appassionato il mondo intero.

Il primo progetto, definito “La Strada degli Scrittori”, ideato dal giornalista del Corriere della Sera, Felice Cavallaro, è stato condiviso dalle Istituzioni nazionali e regionali e  percorre la strada SS 640, da Porto Empedocle, passando per Agrigento, Favara, Racalmuto, fino a Caltanissetta, tutte località che  hanno visto nascere e produrre scrittori di prima grandezza, come Luigi Pirandello, Leonardo Sciascia, Andrea Camilleri, Giuseppe Tomasi di Lampedusa…

Partendo da questo progetto iniziale, Slow Book – che da anni pubblica la guida delle Strade del Vino e dei Sapori di Sicilia, edito da Belle e Buone Arti, edizioni non profit – presenta “Le Vie degli Scrittori e degli Artisti di Sicilia”.

È un  “Progetto Speciale” che unisce cultura e turismo nei luoghi siciliani dei grandi autori, allargando il focus itinerante anche alle aree della Trinacria che hanno dato i natali a molti altri grandissimi personaggi, sia scrittori che artisti, unendo le terre dove sono vissuti, in un circuito turistico-culturale che mette in evidenza località spesso meno note, ma a cui il nostro appassionato lettore – “viaggiatore” e non semplice turista – volentieri dedica larga parte del suo tempo di vacanza per godere, sia delle ricchezze artistiche, monumentali, archeologiche e naturalistiche, sia per apprezzare le eccellenze della tradizione enogastronomica di cui sono ricchi i territori vocati della Sicilia, nicchie di eccellenza che il mondo ci invidia.